Pesca

La pesca sportiva è uno sport relativamente nuovo per le Seychelles. La ricchezza di pesci ha reso popolare l’isola sia tra i pescatori esperti che tra i principianti. Alle Seychelles si possono pescare più di 280 specie di pesci, sia con la canna che con la rete e ca. 100 di loro sono sulla lista ufficiale dei record di pesca IGFA (International Game Fish Association).

Il blu marlin, il pesce vela, i pesci gialli, il wahoo e i barracuda, sono solo alcune delle specie di pesci predatori che nuotano nelle acque delle Seychelles. Accanto alla pesca con esche artificiali, è diffusa anche la pesca con esche vive e viene sempre più praticato il metodo attivo “tag and release” (più o meno: contrassegnare il pesce e ricollocarlo in acqua).

La pesca sportiva alle Seychelles dipende dal tempo. Gli Alisei soffiano a sud-est di Mai fino a settembre e a nord-ovest da novembre fino a febbraio, mentre il periodo migliore per la pesca rimane tra ottobre e aprile. Durante questi mesi il mare sembra talvolta come un grande lago calmo e offre perciò le perfette condizioni per la pesca di fondo del grande dentice rosso, delle cernie e del pesce lavoratore. Con la pesca a traina si posso catturare anche pesci a carne rossa come tonni, orate e Carango Cavalli.

Escursioni nelle profondità marine vengono offerte a ca. 15 minuti dall’hotel.